Contatti

Herr
Elmar Wendland
Geschäftsführer; Wirtschaftsförderer
Telefono:
+49 +49 (0)7623 966 87-11
Fax:
+49 +49 (0)7623 966 87-28
Zimmer 212, Karl-Fürstenberg-Straße 17


Ubicazione Economica

Rheinfelden unisce.

Questo slogan  è valido per  molti aspetti della vita pubblica cittadina, e naturalmente anche per l’economia. Rheinfelden unisce il Baden meridionale, la Svizzera nordoccidentale e l’Alsazia. Rheinfelden (Baden) è situata nell’estremo sudovest della Germania. Qui nell’angolo trinazionale, le distanze tra la Germania, la Svizzera e la Francia sono brevi.

Qui si uniscono tre culture differenti, tre mercati differenti, diverse lingue e dialetti. Attraverso il flusso di pendolari, le cooperazioni economiche tra aziende, le amicizie e le abitudini di commercio si dà vita ad un mix interessante e ad una buona convivenza. La società “Wirtschaftsregion Südwest GmbH”, una S.r.l. di cui Rheinfelden è membro, si occupa di pubblicizzare la regione anche al di là dei confini.

Esistono numerosi progetti di collaborazione che superano i confini. Col centro “Infobest Palmrain” è stato allestito un punto d’informazione trinazionale, che mira a risolvere i problemi dovuti   alle differenze strutturali fra gli stati confinanti.
Tradizionalmente la città coltiva buoni rapporti con l’omonima città sorella  svizzera. Entrambe le città non portano soltanto lo stesso nome, ma realizzano anche insieme la  cosiddetta “agenda locale 21”, festeggiano l’anno nuovo insieme sul ponte sul Reno,  allestiscono insieme un ricevimento di Capodanno ed hanno una comune pista sul  ghiaccio, tanto per elencare solo alcune prove del rapporto di buon vicinato.

Rheinfelden unisce produzione e servizi

Una vasta gamma di piccole, medie e grandi aziende caratterizza oggi la struttura economica di Rheinfelden. Il suo settore produttivo forte, che in origine la contraddistingueva come città industriale, sta perdendo importanza a favore del settore terziario. Un peso maggiore esercitano i settori dell’industria complementare automobilistica, della chimica, della produzione energetica, della tecnica medica e dei media.

Le dieci imprese più grandi di Rheinfelden (in ordine alfabetico)

 

• Aluminium Rheinfelden GmbH (Fonderia di metalli leggeri / fornitore automobilistico)
• Cabot Rheinfelden GmbH (Chimica)
• Evonik Industries AG (Chimica)
• Dr. Osypka GmbH (Tecnica medica)
• Energiedienst AG (Azienda di erogazione di energia)
• mhPlus - BKK Hochrhein-Wiesental (Cassa mutua)
• OZ Druck und Medien GmbH / Verlags GmbH / BPV Medien Vertrieb (Media)
• Sparkasse Lörrach-Rheinfelden (Servizi finanziari)
• St. Josefshaus Herten (Laboratori per disabili)
• Umicore AG (Chimica speciale / Fornitore automobilistico)


Vi aggiungiamo la clinica ginecologica “Frauenklinik Rheinfelden” nonché la stessa amministrazione comunale, anch’esse importanti  datori di lavoro.
 

Rheinfelden unisce tradizione e modernità

Il mix di piccole, medie e grandi imprese si è formato a partire dagli anni ’80 .
Per decenni tre grandi aziende hanno dominato la vita economica cittadina: la fabbrica di alluminio (oggi Aluminium Rheinfelden GmbH), la Dynamit Nobel/Hüls e la Degussa (oggi Evonik Industries AG) come anche la Centrale Idroelettrica di Rheinfelden KWR  (oggi Energiedienst AG).

Esse si insediarono a cavallo del XX secolo e coniarono presto e per lungo tempo l’immagine di Rheinfelden (Baden) di città industriale dando lavoro ad oltre 4.000 lavoratori durante le  fasi di boom economico. L’insediamento industriale avvenne a seguito della costruzione della prima centrale idroelettrica fluviale europea con i suoi prezzi energetici vantaggiosi. Si potrebbe dire che le aziende formarono le cellule germinali  della città, al cui posto al suo tempo c’erano solo alcuni giardini, una dogana e una stazione ferroviaria per la cittadina svizzera. Con i primi segni di crisi e con la notevole riduzione del numero di dipendenti negli anni ’80, la struttura economica di Rheinfelden cominciò a mutare.

Nuove zone industriali sorsero nella Schildgasse e a Herten. Si insediarono piccole e grandi aziende. Oggi sono loro a offrire la maggior parte dei posti di lavoro e ad essere responsabili della crescita della città. Anche le tre aziende dei tempi della fondazione della città hanno tuttora un’importanza notevole.

Rheinfelden unisce lavoro e divertimento

Lavorare a Rheinfelden (Baden) significa lavorare con un’alta qualità di vita. Alle persone viene offerta una ricca scelta di offerte paesaggistiche, culturali e culinarie. Non solo il Reno offre la possibilità di fare lunghe passeggiate, attività sportive e in estate  bagni rinfrescanti, anche la Foresta Nera meridionale e le colline del Dinkelbelg invitano a riposarsi in angoli tranquilli,con ampie reti di sentieri e meravigliosi panorami. Chi volesse salire più in alto o immergersi in acque più profonde, può raggiungere in un’oretta le Alpi o il lago di Costanza.
L’offerta culturale nell’angolo trinazionale è varia. Accanto alle mostre e highlights culturali a Rheinfelden (Baden), è particolarmente invitante Basilea con i suoi teatri, musei, concerti e fiere.

Poco più distanti, ma sempre raggiungibili in breve tempo, troviamo le città di Friburgo e Zurigo. Splendide muraglie storiche si possono ammirare al Castello di Beuggen, a Rheinfelden Svizzera e nella città di Laufenburg, al confine tra Germania e Svizzera. Anche sotto l’aspetto gastronomico, la zona trinazionale è particolarmente ospitale. L’eccellente cucina del Baden e il suo vino sono rinomati per la loro qualità e per chi vuole godersi la vita alla francese: l’Alsazia è vicinissima!

Rheinfelden unisce l’angolo trinazionale e l’Europa

L’angolo delle tre nazioni si contraddistingue per le sue infrastrutture di prima classe per il traffico stradale, ferroviario, navale ed aereo. L’apertura dell’autostrada A 861 che collega la rete autostradale tedesca a quella svizzera nella primavera del 2006, ha ulteriormente migliorato i collegamenti.

Basilea dista 15 km ed è raggiungibile in nove minuti con treni regionali, il tragitto in automobile dura solo qualche minuto in più. A Basilea, la coincidenza con l’Intercity che viaggia sull’asse Nord-Sud, rende velocemente raggiungibili grandi metropoli economiche europee come Francoforte, Berlino, Amburgo, Milano o Parigi.

Oltre questo l’aeroporto Basilea-Mulhouse-Friburgo offre voli per  varie destinazioni europee.  Facilmente raggiungibile è anche l’aeroporto di Zurigo, a 70 km. Il trasporto delle merci da e per Rheinfelden (Baden) avviene anche su acqua. A Rheinfelden (Baden) comincia il traffico fluviale per le merci e qui è situato il primo porto tedesco sul Reno.

Cosa unisce Lei a Rheinfelden?


Durch die Nutzung dieser Website erklären Sie sich damit einverstanden, dass unsere Dienste Cookies verwenden. Mehr erfahren OK